DISINFESTAZIONE TARME

Affidati agli specialisti per eliminare l’infestazione di tarme

ELIMINIAMO L'INFESTAZIONE DI TARME

INTERVENIAMO ENTRO 24 ORE

Tarma è il nome comunemente usato per indicare alcune specie di Lepidotteri appartenenti alla famiglia Tineidae.
La più comune può essere considerata le Tarma dei vestiti (o dei tessuti), nota per essere un forte infestante.

Se hai notato la presenza di piccoli fori su indumenti di questo tipo, hai la prova che le larve di tarme si stanno facendo delle belle scorpacciate dei tuoi vestiti!

Le tarme adulte non mangiano né causano danni a vestiti o tessuti, mentre le larve traggono il loro nutrimento dalla cheratina, una proteina indispensabile al loro sviluppo, presente nei tessuti come lana e seta.
Possono nutrirsi anche dei vestiti composti da fibre sintetiche e dei tessuti vegetali come il lino e il cotone.

Le femmine delle tarme depongono le loro uova sui tessuti sporchi e vengono attratte in particolare modo dal sudore umano e dalla presenza di sebo. Le larve si rifugiano sotto i mobili, i tappeti, i battiscopa …

Bisogna intervenire velocemente con la disinfestazione appena si ha il sospetto della presenza di questi insetti, e non solo ai cambi di stagione; infatti le tarme si insediano nelle case in ogni stagione. Gli adulti sono più numerosi e visibili in aprile e maggio, quando le femmine iniziano a deporre le uova. La vita di una larva può durare fino a 10 mesi, negli ambienti riscaldati però sono possibili più generazioni l’anno.

Come riconoscere un'infestazione di tarme?

Il primo segnale è la presenza di insetti adulti vivi o morti intorno alle aperture delle finestre e farfalline negli armadi o che prendono il volo dal tappeto o dalla moquette.
Altro indice di una possibile infestazione è la presenza di escrementi, della grandezza minuscola di un granello di sale, sotto i mobili, sui tappeti, moquette e intorno ai battiscopa tracce delle loro esuvie, che lasciano perché mutano la loro corazza di continuo.

SUPER OFFERTA!

I VANTAGGI

  • Eliminazione degli insetti adulti, uova e larve
  • Prevenzione della formazione di focolai
  • Trattamento rapido e duraturo
  • Assenza di residui tossici
  • Costi contenuti
  • Rispetto delle normative su salute e ambiente

Le fasi del nostro intervento

1

Studio dell’ambiente e valutazione dei parassiti

2

Bonifica con tecniche e macchinari professionali

3

Individuazione pratiche di prevenzione

4

Verifica e interventi programmati

Come combattere le infestazioni di tarme

Stop alle tarme

Eliminare le tarme con trappole

Sono utilizzate trappole a base di Feromoni sostanza prodotta dalle ghiandole esocrine degli insetti per attirare gli esemplari maschi che, tempestati dai feromoni, non riescono a trovare le femmine per accoppiarsi e rimangono intrappolati.

Eliminare le tarme con vapore secco saturo a 160°

Igienia utilizza macchinari a iniezione/estrazione a vapore secco saturo a 160° che permette di eliminare e contemporaneamente estrarre gli esemplari adulti e le larve anche dalle fibre più profonde di ogni tipo di tappezzeria.

I nostri lavori

Ovunque è necessario sanificare e igienizzare ambienti e superfici

Igienia ha sviluppato negli anni le migliori tecniche per la risoluzione definitiva delle infestazioni, utilizzando i prodotti più efficaci e allo stesso tempo rispettosi dell’ambiente. Ogni intervento viene organizzato in modo da garantire la tutela della salute delle persone e vengono fornite indicazioni per il comportamento da seguire nei giorni successivi l’intervento.

Igienia è il partner ideale per una collaborazione nel tempo per interventi di disinfestazione ordinaria o di pronto intervento su tutto il territorio di Roma e provincia.

disinfestazione-estetista-marylin
disinfestazione-blatte-magazzino-alimentare
Disinfestazione-insetti-piante-giardino
disinfestazione-blatte-abitazione

Perché scegliere IGIENIA

Competenza e professionalità a costi contenuti

Rilascio certificato

Personale esperto

Strumenti di qualità

Interventi nelle 24 h

Prezzi competitivi

Servizio a domicilio

RISCHI PER LA SALUTE

Malattie o danni provocati agli uomini

Le tarme sono lepidotteri, dunque farfalle. È un nome generico, che indica specie diverse di insetti commensali: si cibano, deteriorandolo, di ciò che trovano nelle case, ma non sono parassiti dell’uomo, non producono sostanze tossiche e non diffondono malattie.

Quali danni provocano le tarme?

I danni vengono provocati dalle larve che si nutrono di vestiti (in particolare di lana) o di alimenti secchi come pasta, cereali macinati e in fiocchi, semi e frutta secca. I sottili filamenti che si trovano nei cibi sono il loro pasto digerito, mentre gli astucci tubolari traslucidi servono agli insetti per galleggiare sulla superficie delle farine.

CHIEDI UN PREVENTIVO SENZA IMPEGNO!