DEBLATTIZZAZIONE DISINFESTAZIONE BLATTE E SCARAFAGGI

Affidati agli specialisti per eliminare l’infestazione di blatte e altri insetti striscianti!

ELIMINIAMO BLATTE E SCARAFAGGI

INTERVENIAMO ENTRO 24 H

Blatta è il nome generico con cui si indicano numerosissime specie di insetti appartenenti all’ordine Blattodea, anche note con il nome comune di “scarafaggi“. Le blatte più diffuse in Italia sono:

  • Blatta orientalis, detta anche blatta di fogna
  • Blattella germanica, detta anche blatta fochiesta
  • Periplaneta americana, detta anche blatta rossa o americana
  • Supella longipalpa, detta anche blatta dei mobili

La presenza di cibo,  in particolare, di alimenti zuccherini e amilacei, spinge le blatte a infestare derrate alimentari, luoghi pubblici e ambienti domestici.

Le blatte amano i luoghi bui e umidi, mentre temono la luce ed è questo il motivo per cui tendono a comparire nelle case solo nelle ore notturne, scappando e cercando riparo in buchi e fessure non appena si accende la luce.

Le blatte non vivono solo in luoghi sporchi e con uno scarso grado d’igiene; ma possono infestare anche luoghi puliti e igienizzati. Sono insetti che si sono adattati alla vita in diversi ambienti, purché vi sia la presenza di cibo e nascondigli.

La disinfestazione è un’attività che deve essere eseguita in ogni stagione dell’anno, in primavera e nei mesi estivi, perché gli insetti in questo periodo depositano le uova che devono essere eliminate prima che diventino larve e insetti adulti. Nei mesi autunnali e invernali, perché in questo periodo si deve procedere all’eliminazione degli insetti adulti.

Come riconoscere un'infestazione di blatte?

Riconoscere immediatamente un’infestazione di blatte non è semplice in quanto questi insetti preferiscono uscire fuori dalle proprie tane durante le ore notturne, mentre durante il giorno restano nei propri nascondigli. Aver visto un solo esemplare durante il giorno può dunque essere sinonimo di un grado di infestazione piuttosto elevato.

Vi sono tuttavia alcuni segnali della presenza di blatte in casa che, se tenuti in considerazione, permettono di agire tempestivamente e di eliminare le blatte con estrema facilità.

  • Odore acre. Gli ambienti infestati da blatte sono caratterizzati da un odore come di  muffa.
  • Escrementi blatte. Si notano escrementi escrementi di colore nero e simili a granelli di polvere.
  • Macchie sulle superfici. Soprattutto in cucina e bagno è possibile trovare macchie marroni sulle piastrelle delle pavimentazioni o su altre superfici.
  • Residui di muta. Nelle fessure, dietro i mobili si notano residui di pelle legati alla muta

SUPER OFFERTA!

I VANTAGGI

  • Eliminazione degli insetti adulti, uova e larve
  • Prevenzione della formazione di focolai
  • Trattamento rapido e duraturo
  • Assenza di residui tossici
  • Costi contenuti
  • Rispetto delle normative su salute e ambiente

Le fasi del nostro intervento

1

Studio dell’ambiente e valutazione dei parassiti

2

bonifica con tecniche e macchinari professionali

3

Pratiche di prevenzione infestazioni

4

Verifica e interventi programmati

Come combattere le infestazioni di blatte e scarafaggi

Stop a blatte e scarafaggi

Eliminare le blatte con insetticidi a nebulizzazione

Viene utilizzato un prodotto disinfestante nebulizzato con pompa a bassa pressione sulle zone di passaggio degli insetti in modo da farlo assorbire dalle blatte al loro passaggio. Tale trattamento ha l’obiettivo di snidare e far uscire le blatte dai luoghi di annidamento, come fessure, interstizi, anfratti … e far trasportare il disinfestante fino al resto delle blatte. In sintesi la blatta nel suo cammino sul disinfestante lo trasporta fino al rifugio dove muore e le blatte rimanenti cibandosi delle feci e delle parti molli della blatta contaminata, muoiono grazie all’effetto a cascata che garantisce la completa eradicazione delle popolazioni di blatte.

Eliminare le blatte con gel insetticida ad effetto ritardato

Viene utilizzato un gel insetticida abbattente ad effetto ritardato. Si applica in piccole gocce, efficaci e letali, ma non invasive. Il vantaggio del gel insetticida consiste nel fatto che, prima di morire, le blatte avvelenate (per contatto e per ingestione) ritornano ai propri rifugi, dove altre blatte si nutriranno delle loro feci e dei loro resti. Lo speciale principio attivo, viene prontamente trasferito da una blatta all’altra ottenendo, come si dice in gergo, un effetto a cascata. Il gel rimane appetibile, stabile e attivo fino a 12 settimane, fornendo un’ulteriore protezione dalla ricolonizzazione di popolazioni non trattate eventualmente presenti nelle vicinanze.

I nostri lavori

Ovunque è necessario sanificare e igienizzare ambienti e superfici

Igienia ha sviluppato negli anni le migliori tecniche per la risoluzione definitiva delle infestazioni, utilizzando i prodotti più efficaci e allo stesso tempo rispettosi dell’ambiente. Ogni intervento viene organizzato in modo da garantire la tutela della salute delle persone e vengono fornite indicazioni per il comportamento da seguire nei giorni successivi l’intervento.

Igienia è il partner ideale per una collaborazione nel tempo per interventi di disinfestazione ordinaria o di pronto intervento su tutto il territorio di Roma e provincia.

disinfestazione-estetista-marylin
disinfestazione-blatte-magazzino-alimentare
Disinfestazione-insetti-piante-giardino
disinfestazione-blatte-abitazione

Perché scegliere IGIENIA

Competenza e professionalità a costi contenuti

Rilascio certificato

Personale esperto

Strumenti di qualità

Interventi nelle 24 h

Prezzi competitivi

Servizio a domicilio

RISCHI PER LA SALUTE

Malattie infettive trasmesse agli uomini

La presenza di blatte in casa, in ufficio o in qualsiasi luogo dove soggiorniamo non è sempre facile da riconoscere. Sono animali che vengono normalmente notati di notte; qualora vengano avvistati anche di giorno si è in presenza di un sovrapopolamento, cioè un’infestazione grave. Le blatte sono difficili da debellare perché hanno sviluppato resistenza a molti degli insetticidi in commercio. Inoltre per debellarle completamente è necessario eliminare anche le uova per evitare nuove infestazioni.

Le blatte contaminano i cibi, gli elettrodomestici, utensili, stoviglie e tutti gli oggetti che trovano sul loro cammino.

Quali malattie vengono trasmesse dalle blatte?

Con la trasmissione, tramite contatto con superfici e alimenti contaminati, di virus e batteri, (fra cui, ma non esclusivamente, stafilococchi, streptococchi e clostridi), le blatte possono provocare

  • Intossicazione alimentare, gastroenterite, infezioni intestinali e dissenteria
  • Allergie respiratorie: rino-congiuntivite allergica, asma allergica
  • Salmonellosi: infezione scatenata da batteri Gram-negativi appartenenti al genere Salmonella.
  • Tubercolosi: malattia infettiva che interessa in particolar modo i polmoni ed è causata da un’infezione sostenuta da Mycobacterium tubercolosis, meglio noto come bacillo di Koch.
  • Epatite: infiammazione del fegato che può essere scatenata da imicroorganismi di vario tipo, sia virus che batteri (epatite infettiva).
  • Tifo: patologia infettiva sistemica scatenata dal batterio Salmonella typhi.
    Colera: malattia infettiva provocata dalle esotossine di Vibrio cholerae, un batterio Gram-negativo appartenente al gruppo dei vibrioni.

Come avviene l'infezione?

Questi insetti, cibandosi di feci e cadaveri degli appartenenti alla loro stessa specie, di carcasse di altri animali e di alimenti insalubri in genere, sono dei serbatoi in cui si accumulano gli agenti patogeni che poi vengono diffusi nell’ambiente tramite il contatto fisico, la saliva, il vomito, gli escrementi e la muta.

CHIEDI UN PREVENTIVO SENZA IMPEGNO!